Show download pdf controls
  • Come tuteliamo le imprese oneste

    Sappiamo che la maggior parte dei proprietari di impresa sono onesti e che gestire un’impresa può essere difficile.

    Purtroppo, ci sono aziende che operano in contanti e in nero. Queste imprese ottengono un vantaggio sleale nei confronti delle imprese che dichiarano il loro reddito e che rispettano le regole. Il nostro obiettivo è tutelare le imprese oneste da questa concorrenza sleale.

    Collaboriamo con le associazioni industriali, i fiscalisti e le imprese per comprendere i problemi che potreste riscontrare. Utilizziamo studi di settore e analisi del rischio per individuare chi potrebbe agire in modo scorretto e chi potrebbe avere bisogno di maggiore aiuto.

    La comunità non tollera pratiche sleali. Se notate qualcosa che non vi sembra a posto, comunicatecelo e noi ce ne occuperemo.

    Registrarsi ad una sessione informativa

    Stiamo svolgendo delle sessioni informative e visitiamo le imprese in tutta la nazione per tutelare le imprese oneste.

    Per registrarvi ad una sessione informativa:

    Visite alle imprese

    Dopo le sessioni informative, visiteremo le imprese nella vostra area.

    Spiegheremo alle imprese:

    • i vantaggi dei pagamenti elettronici e i registri dei documenti contabili
    • i nostri strumenti e come utilizzarli, inclusi i depositi online
    • assicurarsi che stiate utilizzando i registri correttamente
    • assicurarsi che tutte le imprese stiano pagando il corretto ammontare di imposte e di superannuation, dichiarando tutto il reddito e sapendo quali spese è consentito detrarre
    • presentare le dichiarazioni dei redditi e di attività di impresa
    • assistenza nell’adempimento agli obblighi fiscali nel caso di difficoltà. Possiamo verificare le circostanze specifiche e aiutare le imprese a riprendersi dalle difficoltà
    • altri tipi di assistenza.

    Se vediamo un’impresa fare deliberatamente la scelta sbagliata abbiamo il dovere di agire. Ciò potrebbe risultare in un’indagine o persino in accuse.

    Se siete un’impresa che segue le regole, non avete nulla di cui preoccuparvi.

    Se avete fatto un errore

    Se vi accorgete di un errore o di una dimenticanza, è meglio rivolgersi direttamente a noi. Possiamo ridurre eventuali sanzioni, ad esempio nel caso in cui:

    • non avete comunicato il reddito guadagnato, inclusi pagamenti in contanti
    • avete richiesto detrazioni a cui non avevate diritto
    • avete effettuato dichiarazioni false o fuorvianti.

    Se avete bisogno di correggere un errore, potete:

    • contattare un agente delle tasse o BAS
    • telefonare al nostro servizio di traduzione e interpretariato gratuito al 13 14 50.

    Che cosa fanno le imprese

    Tutte le imprese devono:

    • dichiarare il reddito, inclusi i pagamenti in contanti, online, EFTPOS, con carte di credito e debito le vendite
    • presentare una dichiarazione dei redditi
    • adempiere agli obblighi di GST applicabili, come registrarsi per il GST e presentare le dichiarazioni di attività dell’impresa
    • adempiere agli obblighi nei confronti dei dipendenti se avete dipendenti, ad esempio pagare il salario e la superannuation
    • mantenere il registro dei documenti contabili corretto e aggiornato con la spiegazione di tutte le transazioni commerciali per iscritto e in inglese e conservarlo per almeno 5 anni.

    Come fare una segnalazione

    Se c’è qualcuno che ritenete stia deliberatamente evadendo le tasse, potete fare una segnalazione in modo confidenziale.

    Cercate di fornire più informazioni possibili per permetterci di valutare le informazioni in modo completo. Potete denunciare le vostre preoccupazioni per telefono al servizio di traduzione e interpretariato al 13 14 50.

      Last modified: 13 Mar 2019QC 52619