Show download pdf controls
  • JobKeeper Payment

    Media: JobKeeper overview - Italian
    http://tv.ato.gov.au/ato-tv/media?v=bd1bdiun9xf1eaExternal Link (Duration: 00:44)

    Il JobKeeper Payment del governo assiste le aziende che hanno avuto un impatto a causa del coronavirus a sostenere i costi degli stipendi dei loro dipendenti in modo che più dipendenti possano mantenere il loro lavoro e continuare a guadagnare un reddito.

    Mantenere gli australiani al lavoro e le aziende in affari pone le basi per una ripresa economica più forte una volta superata la crisi dovuta al coronavirus.

    Il programma JobKeeper Payment è stato prorogato dal 28 settembre 2020 al 28 marzo 2021.

    Per maggiori informazioni:

    Vedere anche:

    Informazioni per i datori di lavoro ammissibili

    Media: JobKeeper sole traders - Italian
    http://tv.ato.gov.au/ato-tv/media?v=bd1bdiun9xf1esExternal Link (Duration: 01:08)

    JobKeeper è aperto ai datori di lavoro ammissibili per aiutarli a versare ai loro dipendenti ammissibili gli importi minimi dovuti, al lordo delle tasse e ogni quindici giorni.

    L’iscrizione al JobKeeper Payment è disponibile tramite il Business Portal dell'ATO, tramite myGov se si è un imprenditore individuale o tramite un agente fiscale professionale che può completarla per voi.

    I datori di lavoro ammissibili quindi saranno rimborsati per questi importi versati a ciascun dipendente ammissibile.

    I datori di lavoro dovranno versare ai loro dipendenti ammissibili gli importi minimi dovuti (al lordo delle tasse) ogni quindici giorni per poter richiedere il JobKeeper payment. Questa cifra sarà versata da noi al datore di lavoro ogni mese per il periodo precedente.

    Se i datori di lavoro non continuano a pagare i loro dipendenti per ciascun periodo di paga, non saranno più ammissibili a ricevere i JobKeeper payment.

    Per poter beneficiare del JobKeeper payment, i datori di lavoro e i loro dipendenti devono soddisfare i criteri di ammissibilità.

    Il programma JobKeeper Payment è stato prorogato dal 28 settembre 2020 al 28 marzo 2021. Vi sono due periodi di proroga separati. Per ogni periodo di proroga si applica un ulteriore test di calo effettivo del fatturato e l’aliquota di JobKeeper payment è diversa.

    Per maggiori informazioni:

    Vedere anche:

    Informazioni per i dipendenti ammissibili

    Se il vostro datore di lavoro decide di partecipare e siete un dipendente ammissibile, dovrà fornirvi una JobKeeper payment – employee nomination notice (in inglese). Se siete d’accordo ad essere nominati dal vostro datore di lavoro, dovrete firmare il modulo e restituirglielo prontamente in modo che egli possa richiedere il JobKeeper a nome vostro.

    La partecipazione a JobKeeper da parte del vostro datore di lavoro è facoltativa. Se non partecipa, non può richiedere il JobKeeper a vostro nome.

    Se siete ammissibili a JobKeeper il vostro datore di lavoro deve versarvi l’importo minimo dovuto (al lordo delle tasse) ogni quindici giorni per poter ricevere il JobKeeper a nome vostro.

    Potete avere due o più posti di lavoro, ma solo un datore di lavoro può fare domanda del JobKeeper per voi. Se avete sia un lavoro a tempo indeterminato che un lavoro occasionale, potete solo accettare di essere nominati dal vostro datore di lavoro a tempo indeterminato. Potete farlo completando il modulo JobKeeper payment – employee nomination notice (in inglese) per il vostro datore di lavoro a tempo indeterminato.

    Il programma JobKeeper è stato prorogato dal 28 settembre 2020 al 28 marzo 2021. Vi sono due periodi di proroga separati. Per ogni periodo di proroga l’aliquota di JobKeeper payment è diversa.

    Per maggiori informazioni:

    Vedere anche:

    Date chiave e informazioni sul pagamento per i datori di lavoro

    • Proroga di JobKeeper 1: dal 28 settembre 2020 al 3 gennaio 2021
    • Proroga di JobKeeper 2: dal 4 gennaio 2021 al 28 marzo 2021
    • Potete iscrivervi al JobKeeper Payment in qualsiasi momento fino alla chiusura del programma. Verificate se siete ammissibili a Enrol for JobKeeper (in inglese).
    • Se vi state iscrivendo per i JobKeeper payments, dovete completare l’iscrizione entro la fine del mese per cui desiderate fare richiesta.
    • Dovete presentare una dichiarazione aziendale mensile ogni mese per richiedere i JobKeeper payments per il mese precedente. Dovete farlo tra l’1 e il 14 del mese.

    Vedere anche:

    Cambiamenti ai JobKeeper Payments

    Media: JobKeeper extension - Italian
    http://tv.ato.gov.au/ato-tv/media?v=bd1bdiun9xf1e9External Link (Duration: 01:38)

    Proroga dal 28 settembre 2020

    Il programma JobKeeper è stato prorogato dal 28 settembre 2020 al 28 marzo 2021.

    Vi sono due periodi di proroga separati. Per ogni periodo di proroga si applica un ulteriore test di calo effettivo del fatturato e l’aliquota di JobKeeper payment è diversa.

    I periodi di proroga sono:

    • Proroga 1: dal 28 settembre 2020 al 3 gennaio 2021
    • Proroga 2: dal 4 gennaio 2021 al 28 marzo 2021

    Le aliquote di pagamento cambieranno

    L’aliquota del JobKeeper payment in ciascun periodo di proroga dipenderà dal numero di ore:

    • lavorate da un dipendente ammissibile, oppure
    • per cui un partecipante aziendale ammissibile è attivamente impegnato nell'attività.
    Sarà divisa in due aliquote.

    Livello di aliquota 1:

    Livello di aliquota 2:

    Questa aliquota si applica a:

    • dipendenti ammissibili che hanno lavorato per 80 ore o più nelle quattro settimane di retribuzione precedenti al 1 marzo 2020 o al 1 luglio 2020, e
    • partecipanti aziendali ammissibili che erano attivamente impegnati nell'attività per 80 ore o più a febbraio 2020 e forniscono una dichiarazione in tal senso.

     

    Questa aliquota si applica a:

    • tutti gli altri dipendenti e partecipanti aziendali ammissibili.I datori di lavoro e le aziende dovranno nominare l’aliquota che richiedono per ogni dipendente e/o partecipante aziendale ammissibile.

    Le regole per i praticanti religiosi ammissibili sono simili a quelle per i partecipanti aziendali ammissibili, con l’aliquota di pagamento che dipende dalle ore passate a svolgere attività pertinenti alla loro vocazione nel mese di febbraio 2020.

    In alcune circostanze possono essere disponibili test alternativi per determinare le aliquote di pagamento applicabili a un dipendente, a un partecipante aziendale o a un praticante religioso ammissibili.

    L’aliquota di JobKeeper payment varia anche per ciascun periodo di proroga.

    Proroga di JobKeeper 1

    Questo periodo di proroga andrà dal 28 settembre 2020 al 3 gennaio 2021.

    Dovrete dimostrare che il vostro fatturato effettivo GST è calato nel trimestre di settembre 2020 rispetto a un periodo comparabile (generalmente il trimestre corrispondente nel 2019). Vedere il test di calo effettivo del fatturato (in inglese).

    È inoltre necessario aver soddisfatto il test originale relativo al calo di fatturato. Tuttavia se:

    • avevate diritto a ricevere JobKeeper per i periodi di due settimane precedenti al 28 settembre, avete già soddisfatto l'originale test relativo al calo di fatturato
    • vi iscrivete a JobKeeper per la prima volta dal 28 settembre 2020, se soddisfate il test di calo effettivo del fatturato, soddisfate anche l'originale test relativo al calo di fatturato (ad eccezione di alcune università). Potete iscrivervi in base a questa considerazione.

    Le aliquote del JobKeeper payment in questo periodo di proroga sono le seguenti:

    • Livello 1: $1,200 ogni quindici giorni (al lordo delle tasse).
    • Livello 2: $750 ogni quindici giorni (al lordo delle tasse).

    Proroga di JobKeeper 2

    Questo periodo di proroga andrà dal 4 gennaio 2021 al 28 marzo 2021.

    Dovrete dimostrare che il vostro fatturato effettivo GST è calato nel trimestre di Dicembre 2020 rispetto a un periodo comparabile (generalmente il trimestre corrispondente nel 2019). Vedere il test di calo effettivo del fatturato (in inglese).

    È inoltre necessario aver soddisfatto il test originale relativo al calo di fatturato. Tuttavia se:

    • avevate diritto a ricevere JobKeeper per i periodi di due settimane precedenti al 28 settembre, avete già soddisfatto l'originale test relativo al calo di fatturato
    • vi iscrivete a JobKeeper per la prima volta dal 28 settembre 2020, se soddisfate il test di calo effettivo del fatturato, soddisfate anche l'originale test relativo al calo di fatturato (ad eccezione di alcune università). Potete iscrivervi in base a questa considerazione.

    Potete avere diritto alla proroga di JobKeeper 2 anche se non avevate diritto all’estensione di JobKeeper 1.

    Le aliquote del JobKeeper payment in questo periodo di proroga sono le seguenti:

    • Livello 1: $1,000 ogni quindici giorni (al lordo delle tasse).
    • Livello 2: $650 ogni quindici giorni (al lordo delle tasse).

    Vedere anche:

    Aziende o organizzazioni non a scopo di lucro

    Cosa dovete fare

    A partire dal 28 settembre 2020, dovete fare tutto ciò che segue:

    • stabilite se si applica l’aliquota di livello 1 o di livello 2 a ciascuno dei vostri dipendenti e/o partecipanti aziendali e/o praticanti religiosi ammissibili
    • informate noi e i vostri dipendenti e/o ai partecipanti aziendali e/o praticanti religiosi ammissibili di quale aliquota di pagamento viene loro applicata
    • durante la proroga di JobKeeper 1, assicuratevi che i vostri dipendenti ammissibili siano pagati almeno  
      • $1,200 ogni quindici giorni per i dipendenti di livello 1.
      • $750 ogni quindici giorni per i dipendenti di livello 2.
    • durante la proroga di JobKeeper 2, assicuratevi che i vostri dipendenti ammissibili siano pagati almeno  
      • $1,000 ogni quindici giorni per i dipendenti di livello 1.
      • $650 ogni quindici giorni per i dipendenti di livello 2.

    Se siete registrati per la GST e avete dichiarazioni BAS in sospeso, dovete presentare le vostre BAS per i trimestri di settembre 2019 e dicembre 2019 il prima possibile (o per i mesi equivalenti, in caso di presentazione mensile). Le dichiarazioni BAS non presentate possono ritardare la vostra richiesta di per JobKeeper payments per la proroga di JobKeeper .

    Calo del fatturato

    Per ogni periodo di proroga, si applica un ulteriore test di calo effettivo del fatturato:

    • Proroga 1: Dovrete dimostrare che il vostro fatturato effettivo GST è calato nel trimestre di settembre 2020 (luglio, agosto, settembre) rispetto ad un periodo comparabile (generalmente il trimestre corrispondente nel 2019)
    • Proroga 2: Dovrete dimostrare che il vostro fatturato effettivo GST è diminuito nel trimestre di dicembre 2020 (ottobre, novembre, dicembre) rispetto a un periodo comparabile (generalmente il trimestre corrispondente nel 2019)

    Vedere il test di calo effettivo del fatturato (in inglese) oppure contattate il vostro agente fiscale registrato per avere assistenza.

    Cosa non cambia

    Per richiedere i pagamenti quindicinali durante la proroga 1 o 2 di JobKeeper :

    • Non è necessario che vi iscriviate nuovamente alla proroga di JobKeeper se siete già iscritti a JobKeeper per i periodi quindicinali precedenti al 28 settembre.
    • Non è necessario rivalutare l’ammissibilità dei dipendenti o chiedere ai dipendenti di accettare di essere nominati da voi come datore di lavoro ammissibile se ne avete già fatto richiesta prima del 28 settembre.
    • Non è necessario soddisfare ulteriori requisiti se presentate la domanda per un partecipante aziendale ammissibile, a parte i requisiti validi fin dall’inizio di JobKeeper in relazione a  
      • avere un ABN, e
      • dichiarare il reddito imponibile e le forniture.

    Nuovi partecipanti a JobKeeper

    Il programma JobKeeper rimarrà aperto a nuovi partecipanti, a condizione che soddisfino i requisiti di ammissibilità per il periodo in questione.

    Autorizzato dal Governo Australiano, Canberra.

      Last modified: 05 Jan 2021QC 62274