Show download pdf controls
  • Fondi pensione collegati per i datori di lavoro

    A partire dal 1 novembre 2021, se avete dei dipendenti che iniziano a lavorare per voi e non selezionano un fondo pensione, potreste dover effettuare un ulteriore passaggio per risultare conformi alle regole relative alla scelta dei fondi. Potreste dover richiedere a noi i dettagli del loro 'fondo pensione collegato'.

    Per un riepilogo di ciò che dovete sapere, scaricate il documento Stapled super funds Reference guide for employers (PDF, 406KB)This link will download a file (Guida di riferimento per i datori di lavoro relativa ai fondi pensione collegati) (in inglese).

    In questa pagina

    Fondi pensione collegati

    Un fondo pensione collegato è un fondo pensione già esistente che è abbinato, o 'collegato', a un singolo dipendente, in modo che lo segua quando cambia lavoro. Questo allo scopo di ridurre le spese contabili, evitando di aprire nuovi conti pensionistici ogni volta che un dipendente inizia un nuovo lavoro. Se non soddisfate gli obblighi relativi alla scelta del fondo pensione, potrebbero essere imposte ulteriori sanzioni.

    È disponibile un webcast che vi guida attraverso le modifiche e i passaggi che dovrete seguire per richiedere i fondi pensione collegati dei vostri dipendenti.

    Media: Your Future Your Super – Employer Webcast
    http://tv.ato.gov.au/ato-tv/media?v=nixx79jdk81466External Link (Duration: 24:56)

    Quando richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati

    Dovrete richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati per i nuovi dipendenti che iniziano a lavorare a partire dal 1 novembre 2021 incluso, quando:

    • dovete versare dei pagamenti a garanzia pensionistica per tale dipendente
    • il dipendente ha i requisiti per scegliere un fondo pensione, ma non lo fa. Questo include gli appaltatori che pagate principalmente per la loro manodopera e che sono dipendenti ai fini della garanzia pensionistica.

    Potreste dover richiedere i dettagli del fondo pensione collegato per alcuni dipendenti che non hanno i requisiti per scegliere il proprio fondo pensione.

    Questo include i dipendenti che sono:

    • residenti temporanei
    • coperti da un accordo aziendale o da una delibera per il luogo di lavoro definiti prima del 1 gennaio 2021.

    Per i dipendenti che hanno iniziato a lavorare per voi a partire dal 1 novembre 2021 incluso e che non vi hanno comunicato il fondo pensione selezionato, dovreste versare i contributi:

    • nel fondo pensione collegato del dipendente, oppure
    • sul conto nominato del datore di lavoro (se l'ATO vi informa che non hanno un fondo pensione collegato).

    Tuttavia, una volta che un dipendente vi comunica il fondo pensione prescelto, avete 2 mesi di tempo per iniziare a versare i contributi in tale fondo.

    Passaggi per richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati

    Prima di poterci richiedere i dettagli del fondo pensione collegato utilizzando gli ATO online services, è necessario che abbiate offerto una scelta di fondo pensione a tutti i dipendenti aventi i requisiti. Prima di potervi rispondere, dovremo essere in grado di verificare che esista un rapporto di lavoro. Non vi è alcun limite al numero di richieste che potete effettuare.

    In questa sezione

    Offrire una scelta di fondo pensione ai vostri dipendenti

    È necessario che offriate ai vostri dipendenti aventi i requisiti, inclusi gli appaltatori che sono dipendenti per finalità pensionistiche, una scelta di fondo pensione e che versiate i loro contribuiti sul conto da loro indicato. La maggior parte dei dipendenti può scegliere in quale fondo ricevere i contributi pensionistici. Possono scegliere un conto pensionistico che hanno già oppure scegliere il vostro fondo predefinito.

    Fino a questa fase, non vi sono cambiamenti dei vostri obblighi pensionistici. Se il vostro dipendente ha scelto un fondo pensione, potete versare i contributi pensionistici in tale fondo. Se il vostro dipendente non sceglie un fondo pensione, nella maggior parte delle circostanze dovrete richiedere un fondo pensione collegato.

    Non potete offrire ai vostri dipendenti raccomandazioni o consigli relativi al fondo pensione, a meno che non disponiate di una licenza della Australian Securities & Investments Commission (ASIC) per fornire una consulenza finanziaria. Fate riferimento a dare informazioni e consigli ai vostri dipendenti o visitate la pagina di ASIC Communicating with employees about choice of superannuation fund: What you can and cannot doExternal Link per maggiori informazioni su come potete comunicare le scelte di fondi pensione ai vostri dipendenti senza violare la legge.

    Controllare le autorizzazioni ad ATO online services e Gestore accessi

    Voi o i vostri rappresentanti autorizzati potete richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati utilizzando ATO online services. Controllate e aggiornate i livelli di accesso dei vostri rappresentanti autorizzati ad ATO online services in modo che:

    • possano avere accesso completo ad ATO online services, o accesso personalizzato inclusivo dell'autorizzazione per il 'Employee Commencement Form' (Modulo di inizio impiego del dipendente) per richiedere i dettagli del fondo pensione collegato
    • la loro autorizzazione al 'Employee Commencement Form' (Modulo di inizio impiego del dipendente) venga rimossa quando non sarà più necessaria, per proteggere le informazioni personali dei vostri dipendenti.

    I commercialisti possono anche presentare una richiesta a vostro nome tramite i servizi online per agenti.

    Stabilire l'esistenza di un rapporto di lavoro

    Sarete in grado di richiedere i dettagli del fondo pensione collegato del vostro dipendente dopo aver presentato una Tax file number declaration (Dichiarazione del codice fiscale) oppure un evento di pagamento Single Touch Payroll (STP), che indica che avete un rapporto di lavoro o un collegamento con il vostro dipendente.

    Questo prerequisito potrebbe comportare un cambiamento dei vostri requisiti di assunzione attuali, per assicurare che tale collegamento sia disponibile in tempo per effettuare la richiesta prima che siano dovuti i vostri contributi di garanzia pensionistica.

    Il vostro dipendente può completare la sua dichiarazione del codice fiscale (TFN):

    • completando il modulo 'New employee commencement' (Nuovo inizio impiego del dipendente) nel suo account ATO Online tramite myGov e fornendovene una copia; oppure
    • fornendovi un modulo cartaceo.

    Un evento di pagamento STP è un file generato da un software o da una soluzione abilitati a STP. Questo file ci deve essere presentato alla data o prima della data in cui eseguite un pagamento al vostro dipendente che è soggetto a PAYG withholding (trattenuta PAYG).

    Potrebbero esserci delle circostanze in cui non sarete in grado di stabilire l'esistenza di un rapporto di lavoro o di un collegamento prima di richiederci i dettagli del fondo pensione collegato. Abbiamo identificato una serie di scenari e ciò che dovrete fare. Spetta a ciascun datore di lavoro determinare la migliore opzione per le sue pratiche aziendali.

    Impiego di appaltatori aventi diritto ai contributi di garanzia pensionistica

    Secondo la fase 1 di Single Touch Payroll (STP) , non è obbligatorio segnalare gli appaltatori. I vostri appaltatori potrebbero non essere inclusi negli eventi di pagamento STP, il che significa che non avrete un rapporto di lavoro con loro nei nostri sistemi.

    Dovrete richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati di un appaltatore utilizzando la funzione di posta protetta in ATO online services.

    Quando presentate la richiesta, dovrete includere:

    • Argomento: Fondo pensione
    • Oggetto: Altro
    • Descrizione: includere un riferimento a ‘Stapled super fund request for contractor’ (Richiesta di fondo pensione collegato per appaltatore)
    • il contratto scritto firmato da entrambe le parti per il rapporto di appalto
    • Un modulo completato e firmato Contractor stapled super fund request form (Modulo di richiesta di fondo pensione collegato per appaltatore)

    Informazioni incomplete sui dipendenti

    A volte potreste non avere informazioni a sufficienza relative ai vostri dipendenti per effettuare un evento di pagamento STP, ad esempio:

    • non è stata ricevuta alcuna dichiarazione del TFN
    • il vostro software per la gestione delle buste paga non vi permette di effettuare un evento di pagamento privo dei dettagli del fondo pensione.

    Collaboriamo con Fair Work Ombudsman per aiutare i datori di lavoro a soddisfare le regole sulla scelta del fondo in questa situazione.

    Se il vostro software per la gestione delle buste paga:

    • vi consente di lasciare vuote le informazioni sul fondo pensione per la prima busta paga, potete farlo e inoltrare il vostro evento di pagamento
    • richiede l'inclusione delle informazioni sul fondo pensione, dovreste includere i dettagli nel campo del nome del fondo, indicando che si tratta di una richiesta di fondo pensione collegato in sospeso (ad esempio 'Richiesta di fondo pensione collegato in sospeso').

    Dovreste comunque includere l'importo di eventuali contributi di garanzia pensionistica che avete la responsabilità di versare per tale periodo.

    Questo stabilirà il collegamento del rapporto di lavoro in modo che possiate effettuare una richiesta di fondo pensione collegato.

    Una volta che avrete i dettagli del fondo pensione collegato, aggiornate immediatamente ed emettete nuovamente la busta paga del dipendente. Questo fornirà i dettagli corretti del nome (o del nome e numero) del fondo pensione in cui verserete i contributi.

    Richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati su ATO online services

    Per richiedere un fondo pensione collegato, voi o i vostri rappresentanti autorizzati dovrete:

    1. Accedere a ATO online services per aziende.
    2. Navigare alla schermata 'Employee super account' tramite il menu 'Employees' e selezionare 'Request' per aprire il modulo.
    3. Inserire i dettagli del dipendente, inclusivi di        
      • TFN – può essere inserito un codice di esenzione quando un dipendente non può fornire il TFN, ma questo potrebbe causare ritardi nell'elaborazione
      • nome completo – inclusivo di ‘altro nome’ se conosciuto
      • data di nascita
      • indirizzo (di residenza o postale), se il TFN non viene fornito.
    4. Leggere e fare clic sulla dichiarazione per firmarla. Potrete anche spuntare una casella alla voce 'altri dipendenti da richiedere?' per richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati per ulteriori dipendenti.
    5. Inviare la richiesta.

    Anche i commercialisti o agenti BAS registrati possono completare questo modulo a nome vostro in Servizi online per agenti

    Il nostro sistema online utilizzerà regole basate sulle normative per determinare e restituire un fondo pensione collegato in risposta alla richiesta. Dovreste essere informati del risultato della richiesta di fondo pensione collegato (a schermo) entro pochi minuti.

    Informeremo il vostro dipendente della richiesta di fondo pensione collegato e dei dettagli del fondo che abbiamo fornito. Se la richiesta è stata effettuata a nome vostro da un rappresentante autorizzato, vi informeremo dell'esito di tale richiesta.

    Terremo sotto controllo il servizio per assicurare che i datori di lavoro lo utilizzino appropriatamente e che effettuino richieste reali di dettagli del fondo pensione collegato. L'accesso dei datori di lavoro che utilizzano il servizio erroneamente, ad esempio per richiedere informazioni per i dipendenti che hanno iniziato a lavorare prima del 1 novembre 2021, potrebbe essere rimosso.

    Per evitare sanzioni, dovete versare i contributi di garanzia pensionistica in un fondo pensione collegato se avete richiesto i dettagli del fondo pensione collegato per il vostro dipendente e se ve li abbiamo forniti, a meno che il dipendente vi abbia successivamente indicato una scelta di fondo pensione.

    Impossibilità ad accedere ai servizi online

    Se non siete in grado di accedere ai servizi online, contattateci al 13 10 20 (o +61 2 6216 1111 per chi chiama dall'estero) per richiedere i dettagli di un fondo pensione collegato.

    Prima di fornire informazioni per telefono dobbiamo stabilire l'identità della persona che effettua la richiesta. Se non avete accesso a Online Services for Business, il contatto primario della vostra azienda dovrà contattarci per fornirvi l'autorizzazione a richiedere i dettagli del fondo pensione collegato a nome suo.

    Eseguire una richiesta su larga scala

    Se dovete richiedere i dettagli dei fondi pensione collegati per più di 100 nuovi dipendenti alla volta, è possibile completare un modulo di richiesta su larga scala. Le richieste su larga scala hanno tempi di elaborazione standard fino a cinque giorni lavorativi.

    Prima di poter presentare la richiesta, dovrete avere un collegamento di rapporto di lavoro con ciascun nuovo dipendente. Sarete quindi in grado di richiedere i fondi pensione collegati dei dipendenti utilizzando il modulo di richiesta su larga scala.

    Potete scaricare la Stapled super fund bulk request (XLSX, 352KB)This link will download a file e completare le informazioni richieste in tale modulo.

    Una volta completato il file, voi o i vostri rappresentanti autorizzati potete inoltrarlo tramite la funzione di posta protetta utilizzando ATO online services.

    È importante notare che:

    • deve essere presentato un solo modulo per richiesta
    • se fate parte di un gruppo consolidato, ciascuna entità deve presentare i propri moduli separatamente
    • solo una persona autorizzata può presentare una richiesta.

    Una volta elaborato il file, riceverete una risposta tramite la funzione di posta protetta dei servizi online. Il messaggio di risposta conterrà il file che ci avete inviato con gli esiti della richiesta dei fondi pensione collegati per ciascun dipendente.

    Cosa fare se non avete inoltrato la richiesta quando avreste dovuto

    Per prima cosa aiuteremo e assisteremo i datori di lavoro mentre viene introdotto questo cambiamento.

    Potreste dover pagare la sanzione per deficit della scelta (che è l'addebito supplementare della garanzia pensionistica) se avete versato i contributi nel vostro fondo predefinito senza effettuare una richiesta di fondo pensione collegato.

    Dovreste richiedere immediatamente un fondo pensione collegato per il vostro dipendente e iniziare a versare i contributi nel fondo indicato in risposta alla vostra richiesta.

    Per evitare la sanzione per deficit della scelta, assicuratevi di:

    • richiedere i dettagli del fondo pensione collegato per il vostro dipendente non appena possibile se non vi ha comunicato il fondo da lui prescelto.
    • versare i contributi completi della garanzia pensionistica del dipendente nel fondo pensione collegato comunicatovi nella richiesta
    • versare i contributi nel fondo pensione collegato entro la data di scadenza trimestrale.
      Last modified: 21 Dec 2021QC 67586